logo

Progetto 2019 – aiop scuole

Il progetto 2019 AIOP Scuole

“Coma e gravi cerebrolesioni: ne parliamo a scuola”

L’Associazione Samudra Insieme, in questi anni di esperienza nel mondo del postcoma, ha rilevato la necessità di partire dai giovani, il futuro di domani, aprendo un dialogo con loro e portando la sua testimonianza nel mondo delle scuole e delle associazioni giovanili.

La finalità del progetto

avvicinare i giovani a una nuova realtà spesso sconosciuta e poco definita per diffondere una conoscenza della tematica del postcoma in un progetto con una spiccata valenza culturale ed educativa.

Il progetto è sostenuto grazie al contributo di AIOP “Associazione Italiana Ospedalità Privata”, fondata a Roma nel 1966 in rappresentanza di IRCSS e case di cura private, accreditate e non, presenti in tutto il territorio italiano, con l’obiettivo di sviluppare la qualificazione delle strutture associate e di sostenerne la collocazione e l’attività nell’ambito dell’organizzazione sanitaria nazionale.
Attraverso degli incontri, condotti dalle psicologhe dell’associazione, i ragazzi saranno coinvolti in un percorso informativo e di confronto sulla tematica del coma e i suoi esiti, quali stato vegetativo, minima coscienza e gravi cerebrolesioni.

 

Gli obiettivi sono:

– informare e diffondere una conoscenza sulle gravi ed estreme disabilità, facendo chiarezza rispetto all’uso della terminologia;

– creare un’occasione per coinvolgere ed avvicinare i ragazzi ad argomenti d’importanza sociale (disabilità ed integrazione) ed etica;

– stimolare il confronto sulla tematica del postcoma (cause e conseguenze, legislazione e DAT);

– far conoscere le attività di Samudra Insieme, promuovendo il coinvolgimento dei ragazzi nel volontariato sociale.